Condividi su Facebook

Seminario estivo dell'IDEVV a Ponte in Valtellina

Sabato 26 agosto nell’auditorium comunale di Ponte in Valtellina, con inizio alle 9.45, si tiene il seminario estivo dell'IDEVV, l'Istituto di dialettologia e di etnografia valtellinese e valchiavennasca, presieduto dal glottologo bormino prof. don Remo Bracchi della Pontificia Università Salesiana di Roma. Sorto per la documentazione e lo studio della cultura immateriale e materiale delle Provincia di Sondrio, l’IDEVV riunisce numerosi ricercatori e gode della collaborazione di autorevoli docenti universitari. Fra i più attivi i valtellinesi Michele Prandi e Leandro Schena non meno di Giovanni Bonfadini dell’Università di Milano e Guido Borghi dell’Università di Genova.

Il progetto di redazione del "Vocabolario dei dialetti delle valli dell'Adda e della Mera" si avvale dell’esperienza di raccolta dalla viva voce mediante registrazione, in un cosiddetto "archivio sonoro", effettuata in Toscana dalla prof. Silvia Calamai, dell'Università di Siena con l'apporto della Normale di Pisa. La Prof. Calamai aprirà i lavori del seminario con la relazione: “Dalla ricerca sul campo all'archivio sonoro” trattando l’argomento dall’ambito teorico a quello pratico. Il prof. Giovanni Bonfadini dell’Università di Milano, che ha costantemente seguito il gruppo di lavoro coordinato dalla prof. Gianna Baldini, incaricato di verificare la fattibilità del progetto, interverrà sul tema “Il progetto di un Archivio sonoro dei dialetti di Valtellina e Valchiavenna: stato di avanzamento dei lavori”. Nel pomeriggio Michele Prandi, direttore del Dipartimento di Lingue e Culture Moderne dell’Università di Genova, intratterrà i convenuti sul tema: ”Metafore, espressioni idiomatiche, proverbi”.

Il seminario è anche occasione per ricordare anche il compianto socio dell’IDEVV Cici Bonazzi, scomparso in Australia, appassionato ricercatore ed autore di varie opere in dialetto e di più edizioni del Vocabolario dei Dialetto tiranese. In ricordo di Cici Bonazzi, ai soci IDEVV partecipanti, sarà fatto omaggio del volume “Detti e proverbi, filastrocche, modi di dire in dialetto tiranese”, p.172, con allegato CD, stampato a cura dell’autore a Camberra (Australia) nel 2000 e da lui fatto dono all’IDEVV.

 

http://www.museotirano.it/istituto-di-dialettologia-idevv.htm