Condividi su Facebook

Santa Maria della Sassella in un volume

Martedì 27 novembre alle ore 17,30 nella Sala dei Balli di Palazzo Sertoli a Sondrio la presentazione del volume ‘SANTA MARIA DELLA SASSELLA’, a cura del Partner distrettuale Credito Valtellinese.

 

“La Sassella” rappresenta una testimonianza monumentale delle vicende storiche, sociali e religiose che hanno connotato il comprensorio valtellinese. Dai pregevoli affreschi rinascimentali fino al miracolo del 1736 - avvenuto per intercessione della Vergine a soccorso dei naufraghi dell’Adda - la storia di questo tempio mariano si dispiega lungo dieci secoli come una solenne e rustica processione, espressa materialmente nella sequenza delle cappelle dedicate ai misteri del Rosario, che da Sondrio si inerpicano sino alla chiesa. Il racconto corale, che si compie attraverso uno studio organico e interdisciplinare di carattere storico, artistico, archeologico e architettonico, permette di accostare alla suggestione ambientale del sito prospettive culturali più ampie legate alla storia del territorio valtellinese, anche grazie ad un ricco repertorio fotografico e iconografico.

 

I dettagli nell’allegato materiale.

 

Per interessanti e significative informazioni di carattare storico-culturale rimandiamo alla ns. scheda di approfondimento dedicata al Santuario della Sassella, a cura di G. Bonfadini, elaborata nell'ambito dell'iniziativa "Leggere La Via dei Terrazzamenti"